Indagine

Strumentazione on-line

Indagine sugli strumenti di misura on-line nel servizio Idrico Integrato

Come noto, a livello europeo è stata pubblicata la nuova Direttiva Europea sulle Acque Potabili 2020/2184/UE che aggiorna la precedente Direttiva Europea 98/83/CEE e che dovrà essere recepita nella normativa italiana.

Tale nuova norma conferma che i laboratori che effettuano analisi sulla qualità delle acque destinate al consumo umano devono accreditare le prove che eseguono. L’accreditamento diventa quindi un elemento essenziale per l’uso del dato in molti contesti, tra cui i rapporti con le istituzioni e con il pubblico.

Nei recenti anni grazie al progresso tecnologico si stanno diffondendo sempre di più strumenti di misura on-line dei parametri e tali strumenti iniziano ad essere richiamati dalle stesse norme come, ad esempio, in allegato II della richiamata Direttiva Europea (parametro torbidità). La gestione del servizio idrico integrato richiede sempre di più informazioni di processo rapide, continue e numerose non solo per la gestione ordinaria, ma soprattutto per le emergenze di varia origine che la gestione deve fronteggiare (crisi idriche, inquinamenti, variazioni della qualità delle acque…).

UNICHIM ritiene di grande rilievo monitorare lo stato di implementazione e diffusione degli strumenti on-line per poter valutare la possibilità di sviluppare una linea guida/norma tecnica che dia maggiore certezza nell’utilizzo e nella affidabilità tecnica dei dati e delle informazioni che queste strumentazioni possono fornire e, a tale scopo, ha avviato dei gruppi di lavoro con il compito di approfondire tutti gli aspetti relativi agli analizzatori on-line.

Nell’ambito di tali attività, è stato predisposto un questionario con il quale si intendono raccogliere i dati inerenti alla situazione e alle esperienze delle aziende che gestiscono il servizio idrico integrato sugli strumenti di misura on-line.

Si invitano pertanto le aziende interessate a compilare e trasmettere a strumentazioneonline@unichim.it, entro e non oltre il 24 febbraio 2023, il seguente questionario (in formato xlsx):

Per informazioni o chiarimenti siete pregati di scrivere a strumentazioneonline@unichim.it.

Milano, mercoledì 25 gennaio 2023.

Il direttore di Unichim
Sandro Spezia

Elaborazione dei dati: i risultati delle elaborazioni dei dati raccolti saranno utilizzati e presentati all’esterno solo in forma anonima e aggregata. Esclusivamente alle aziende che avranno partecipato alla presente indagine sarà restituita un’elaborazione estesa dei risultati della stessa, ancorché in forma aggregata.

Trattamento dei Dati: i dati saranno trattati sulla base del regolamento privacy presente a questa pagina https://www.unichim.it/privacy/.

Tutela del diritto d’autore (L. 22/4/1941 n. 633): premesso che i dati verranno forniti dalle associate nell'ambito delle attività rientranti tra quelle previste dallo statuto, UNICHIM si impegna alla massima tutela del diritto d’autore delle associate medesime garantendone quanto agli artt. 12 e seg. legge 22/04/1941 n. 633. in particolare, soltanto previa loro elaborazione statistica in forma aggregata e anonima, tutti dati conferiti potranno essere soggetti alla pubblicazione e/o diffusione in qualsiasi forma sul sito internet istituzionale di UNICHIM, su carta stampata e/o su qualsiasi altro mezzo di diffusione, nonché conservati negli archivi della stessa, prendendo inoltre atto che le finalità di tali pubblicazioni sono meramente di carattere statistico-scientifico.